Navigazione Veloce
Chiudi Navigazione
Apertura Frantoi

News e Eventi

Voucher in agricoltura, un altro inganno?


 14-06-2016 - Terre dell'Etruria

Opinione del Presidente della Cooperativa, Massimo Carlotti.

In questi mesi si è parlato molto di voucher e del suo utilizzo in agricoltura. Dalle decisioni governative sinceramente ci aspettavamo qualcosa di diverso. Ci aspettavamo che il governo  proponesse misure di contrasto all’abuso dei voucher in agricoltura.

 

Più volte abbiamo ribadito la necessità di tracciare realmente questo strumento e di pretendere una conoscenza giornaliera di chi lavora, dove lavora, e quanto lavora.

Ad oggi, purtroppo, le modifiche decise per il settore agricolo vanno esattamente nella direzione contraria al nostro pensiero. Il decreto legislativo approvato dal consiglio dei ministri infatti recita come segue: “consentire all’imprenditore di comunicare la durata settimanale...”

Voglio credere che si stia scherzando perché questo tipo di approccio, che cancella la comunicazione giornaliera, come da noi fortemente auspicato,  annulla l’efficacia della denuncia preventiva e rende inutile la tracciabilità del buono.

In questo modo sia chiaro si favorisce il lavoro sottopagato e mascherato .

In un mercato fortemente “drogato dal nero” per noi questo significa dare una ulteriore mazzata alla cooperazione vera!!!!

  Torna indietro