Navigazione Veloce
Chiudi Navigazione

La cooperativa informa

Colture primaverili: GIRASOLE, MAIS e SORGO


Ci stiamo avvicinando al momento della semina delle colture estensive primaverili di maggiore interesse che quest’anno interesseranno una superficie più estesa rispetto alle medie degli ultimi anni, almeno in alcuni areali, in ragione delle mancate semine dei cereali autunno-vernini.

 

GIRASOLE

Il girasole è senza dubbio la coltura primaverile più importante per la nostra cooperativa e per questa campagna si conferma l’orientamento verso ibridi a granella ad elevato contenuto di acido oleico (cosiddetti ibridi “alto oleico”). La scelta varietale spazia tra gli ibridi a ciclo precoce (MAS 808 OL, TOSCANA) medio-precoce (P64HE133, SY EXCELLIO) e medio (P64HE144, SY EXPERTO, MAS 86 OL, KLARIKA CL). Disponibili su richiesta anche sementi non conciate o certificate “biologiche” (MAS 830 OL BIO e P64HH150 BIO).

Consigli per la fertilizzazione di pre-semina:

SUPER AZOFOS (500 kg/ha) oppure ONE 37-15 (400 kg/ha)

Consigli per la difesa e il diserbo:

SCHERMO 0,5 G - per il controllo degli elateridi - dose 15 kg/ha

DUAL GOLD (1 L/ha) + CHALLANGE (1,5 L/ha) - miscela per il diserbo di pre-emergenza

 

MAIS

La proposta per gli ibridi di mais copre tutte le esigenze aziendali, sia in termini di genetica che di prezzo. Per le tipologie a duplice attitudine il consiglio ricade su DKC5530 (classe 400), DKC5830 (classe 500), P1275 (classe 500), P1454 (classe 600), DKC6752 (classe 600), FRONTAL CS (classe 700), mentre per le tipologie da trinciato l’indicazione è rivolta a P2105 (classe 700), P2046 (classe 700), COLONIA CS (classe 700).

Consigli per la fertilizzazione di pre-semina:

SUPERALBA MAX (600 kg/ha) oppure ONE 23-0-30 (500 kg/ha)

Consigli per la difesa e il diserbo:

ERCOLE - per il controllo degli elateridi - dose 15 kg/ha

LUMAX (4 L/ha) oppure ADENGO XTRA (0,4 L/ha) - per il diserbo di pre-emergenza

 

SORGO

Il sorgo rappresenta una valida alternativa al mais, in particolare per gli ambienti più difficili, caratterizzati da ridotta fertilità del terreno e ridotta disponibilità idrica. Così come per il girasole ed il mais, la scelta dell’ibrido giusto è fondamentale per massimizzare la resa della coltura ottenendo, al tempo stesso, un prodotto di qualità elevata. Tra le tipologie da granella, la scelta può ricadere su quelle a seme bianco (PR88Y20, PR88Y92 o BAGGIO, classe 400-500) o a seme rosso (PR88P68 o CAPELLO CS, classe 400-500), mentre tra le tipologie da trinciato su PR845F o PR849F.

Consigli per la fertilizzazione di pre-semina:

SUPERALBA MAX (400 kg/ha) oppure ONE 16-30 (400 kg/ha)

Consigli per la difesa e il diserbo:

SCHERMO 0,5 G - per il controllo degli elateridi - dose 15 kg/ha

CHALLANGE (1,5 L/ha) - per il diserbo di pre-emergenza

 

I tecnici di Terre dell’Etruria sono a disposizione per consigliare gli interventi più appropriati in base alle necessità agronomiche ed aziendali. Clicca qua per contattare il referente di zona.

  Torna indietro