Navigazione Veloce
Chiudi Navigazione

La cooperativa informa

Anticipare la campagna di molitura, da quest'anno sarà possibile.


Gentili Socie e Soci,

con l’approssimarsi della nuova stagione olivicola alcuni produttori, soci della cooperativa, hanno posto all’attenzione dell’ufficio di Presidenza una serie di esigenze che avrebbero necessità di trovare le opportune risposte. Nello specifico hanno richiesto quale siano le intenzioni della cooperativa rispetto alle mutate esigenze del settore con particolare attenzione alle procedure e alle tempistiche da utilizzare nel processo di molitura soprattutto in relazione all’anticipazione dei tempi di raccolta ed alle variazioni climatiche. E’ stata altresì avanzata la proposta di valutare l’installazione di un piccolo impianto di molitura da dedicare alle produzioni di eccellenza con costi e tempi di utilizzo da verificare in successivi incontri valutativi.

L’incontro è stato proficuo e non vi è dubbio che la cooperativa dovrà attivarsi per una valutazione attenta e puntuale di quanto esposto. Nell’immediato, per evitare di venir meno al nostro ruolo principale cioè quello di cercare di rispondere in maniera più efficiente possibile alle esigenze dei soci, e riconoscendo la pertinenza degli argomenti posti sul tavolo della discussione, è nostra intenzione attuare una serie di misure per monitorare la situazione e favorire un miglioramento del processo di molitura delle olive, dal condizionamento dei locali di molitura ad un maggior controllo della temperatura nelle parti più sensibili dell’impianto di molitura.

La cosa che intendiamo attivare sin dalla prossima campagna è l’apertura anticipata del frantoio di Donoratico, essendo centrale rispetto all’areale di produzione delle cooperativa, a partire dalla data del 16 settembre 2019. In questo modo vorremmo dare la possibilità, condizioni climatiche e grado di maturazione permettendo, a chi segue criteri di selezione e di raccolta in funzione del confezionamento del prodotto, di poter programmare il lavoro in campo anticipando raccolta e frangitura in un’ottica di miglioramento di processo e di prodotto.

Per poter programmare al meglio l’organizzazione del frantoio e valutare quante e quali giornate attivare per l’effettuazione del servizio di molitura è necessario conoscere le intenzioni dei singoli olivicoltori.

Naturalmente la decisione definitiva sull’attivazione o meno di questo servizio sarà presa in virtù delle risposte affermative pervenute dai soci produttori. Per chi dovesse necessitare del servizio di ritiro delle olive direttamente in azienda la cooperativa metterà a disposizione anche tale servizio ma con costi diversi rispetto alla normale gestione comunemente attivata nel corso della campagna. Infatti, essendo quello che stiamo provando ad attivare, un servizio particolare a domanda individuale dei singoli soci, i costi del trasporto saranno applicati a viaggio e non a tariffa al ql. non avendo la possibilità di ottimizzare i costi trasportando quantità importanti di prodotto. Tali costi saranno comunicati per tempo ai singoli interessati.

Siamo pertanto a richiedere a chi fosse interessato ad effettuare la molitura nel mese di Settembre di comunicarcelo, entro e non oltre la data del 31 luglio 2019, tramite la compilazione del form allegato, da consegnare direttamente alla segreteria generale della cooperativa oppure inviare all’indirizzo di posta elettronica info@terretruria.it

Con l’occasione, sperando di aver fatto cosa gradita, restiamo in attesa di Vostre comunicazioni.

 

Il Presidente

Massimo Carlotti

 

  Torna indietro